Le date si riferiscono al giorno di inserimento delle notizie.
Home>News
Ricerca News
Niccolò Ceria in Australia: Grampians 2018
(10/10/2018)

Niccolò Ceria
"The Golden Child"
Grampians
Foto © video screenshot
Sempre in viaggio nelle più belle aree boulder del Mondo, Niccolò Ceria ritorna nei Grampians, in Australia. Alcune ripetizioni ma anche qualche prima salita, con roccia unica e linee molto estetiche, a volte su blocchi altissimi...!
Niccolò ce li mostra in un Video sul suo Canale Vimeo.

I boulders:
"The Sandcrawler"
"The Taken"
"The Golden Child"
"Il Sabbio" (FA)
"La Grenouille mange La Pamplemousse" (FA)
"Watch and Act"
"Boredom sds" (FA)

8C e 8B+ per Gabriele Moroni
(05/10/2018)

Gabriele Moroni
"Hazel Grace"
Gottardo
Foto © video screenshot
Una serie di bei passaggi per Gabriele Moroni, alcuni dei quali erano stati inizialmente valutati 8C ma Gabriele ritiene siano un pochino più facili e li registra sulla sua pagina su 8a.nu come 8B+.

Recente la terza salita di "Hazel Grace", 8C (8B+) aperto nel 2017 da Giuliano Cameroni al Gottardo. Secondo Gabriele potrebbe trattarsi di 8B+

Gli altri blocchi:
"Highlander" a Sustenpass
"Mystic Stylez" a Magic Wood
"Book Club" a Rocklands

Oltre a questi, nell'area di Champorcher effettua la prima ripetizione di "The Ghost Ship", 8B+ di Niccolò Ceria, adottando una nuova sequenza, meno morfologica ma sempre molto impegnativa e con movimenti al limite delle sue misure.

Photo Gallery

Il video sul suo Canale YouTube


Paul Robinson ripete Delirium 8C
(03/10/2018)

Ancora un 8C per Paul Robinson con "Delirium", situato a Lincoln Lake (Mt. Evans). Il blocco era stato aperto nel 2013 da James Webb.

"After falling off the final move to the jug a few days back, it feels great to finish up “Delirium,” V15/8C up at Lincoln lake! This boulder is 18 moves long out a roof and sits at about 12,000 ft above sea level (~3,700 m)!"

Il video sul suo Canale YouTube

Nalle Hukkataival ripete Hazel Grace 8C
(03/10/2018)

Prima ripetizione di "Hazel Grace" per Nalle Hukkataival. Il passaggio era stato aperto da Giuliano Cameroni nel 2017 al Gottardo e valutato 8C.

"Hazel Grace - rad 8C boulder in Gottardo opened by @giuliano_cameroni and first tried by @dave_graham_ back in the day"
Secondo 8B+ per Mile Heyden con New Base Line
(25/09/2018)

A Magic Wood Mile Heyden riesce a risolvere un blocco icona dell'area: "New Base Line". Si tratta del suo secondo 8B+.

"Falling 3 times at the final jug of this incredibly breathtaking line was one of the most frustrating thing I've ever experienced in bouldering but persistence paid off"
Collezione E9 Fall Winter 2018
(24/09/2018)

E9 Fall Winter Collection 2018
Sono passati ormai 20 anni dal 1998, quando E9 nasceva e iniziava a produrre i propri capi.
Ora su e9planet.com è disponibile la nuova collezione Fall Winter 2018 !

Trovate E9 anche su Facebook, Tumblr, Twitter, Instagram, Pinterest e YouTube!
World Championship 2018 - Innsbruck (AUT)
(15/09/2018)

Jongwon Chon - Kai Harada - Gregor Vezonik
World Championship 2018 - Innsbruck (AUT)
Foto © Sytse van Slooten
World Championship 2018 a Innsbruck (AUT)

Due diciannoveni protagonisti al Campionato del Mondo di Boulder: la slovena Janja Garnbret e il giapponese Kai Harada.

Donne:
Janja Garnbret si prende la rivincita dopo il secondo posto in Lead e si aggiudica la gara davanti ad Akiyo Noguchi e Stasa Gejo.
Quattro blocchi molto impegnativi e spettacolari, sui quali solo le prime due atlete riescono a chiudere due top (tre blocchi risolti in totale). Un top per Stasa Gejo e nessuno per le altre tre finaliste.

Uomini:
La gara resta aperta fino all'ultimo blocco, che viene risolto flash da Kai Harada, assegnandogli matematicamente la vittoria. Alla fine sarà l'unico a salire 4 passaggi, due dei quali flash.
La sfida per il secondo posto è tra Gregor Vezonik e Jongwon Chon. Chiudono entrambi con 3 top e 4 zone ma la spunta il coreano per minor numero di tentativi sulle zone.

Photo Gallery


Podio Uomini

1) Kai Harada (JPN)
2) Jongwon Chon (KOR)
3) Gregor Vezonik (SLO)
Podio Donne

1) Janja Garnbret (SLO)
2) Akiyo Noguchi (JPN)
3) Stasa Gejo (SRB)
Le classifiche complete sul sito di IFSC: maschile e femminile.
Parzival: nuovo 8C per Dave Graham a Rocklands
(09/09/2018)

"Parzival": ancora un altro 8C aperto da Dave Graham, questa volta nell'area di Rocklands.
Un'incredibile linea che si sviluppa du un grande blocco sospeso, incastrato in un canyon.

"After the initial beta hunting sessions had ensued, it was quite clear it was gonna not be easy to conquer this beast. Super technical yet fierce in its nature, this thing is a crazy mix of power-resistance climbing, body position, memory, kneebars and yes; blind toe-hooking !!!"

Il video sulla sua pagina Instagram.
World Cup 2018 - Settima prova a Munich (GER)
(25/08/2018)

Akiyo Noguchi - Miho Nonaka - Fanny Gibert
World Cup 2018 - Munich (GER)
Foto © Sytse van Slooten
Settima ed ultima prova della World Cup 2018 a Munich (GER).

Incertezza fino alla fine per l'assegnazione del titolo della World Cup 2018, soprattutto in campo femminile dove la giapponese Miho Nonaka prevale per soli 5 punti sulla connazionale Akiyo Noguchi. Terza la francese Fanny Gibert (quarta in questa gara).
Tra gli uomini la vittoria è per Jernej Kruder davanti a Tomoa Narasaki, che in questa ultima prova non riesce a qualificarsi per la finale. Un giapponese anche sul terzo gradino del podio con Rei Sugimoto.

Entrambi i podi vengono monopolizzati dalle due squadre più rappresentative della stagione: doppia vittoria per la Slovenia, seguita dal Giappone, che però domina nettamente la classifica generale per nazioni con 2269 punti, proprio davanti agli sloveni (1344 pt) e ai francesi (823 pt).

La gara:

Due blocchi risolti per i primi tre classificati. La spunta per una zona in più Gregor Vezonik, rivelazione della stagione. Lo seguono il connazionale Jernej Kruder, assicurandosi il titolo, e l'austriaco Jakob Schubert che oltre ai grandi risultati nella Lead si conferma altamente performante anche in Boulder.

Grande equilibrio anche per il podio femminile con tutti i blocchi risolti dalle prime tre, le quali sembra viaggino ad un'altra velocità rispetto alle altre finaliste che riescono a chiuderne solo uno o addirittura nessuno. Perfetta la prova di Janja Garnbret che sale flash tutti i passaggi. Per pochi tentativi di differenza la giovane Miho Nonaka supera la veterana Akiyo Noguchi, aggiudicandosi la World Cup 2018.

Un breve riassunto della gara su IFSC

Gli italiani:
Gabriele Moroni è 18° e si classifica all' 11° posto generale, con la grande soddisfazione per la vittoria nella prova di Hachioji (Tokio).
Marcello Bombardi 23°, Michael Piccolruaz 39°, Stefan Scarperi 51°.
Tra le donne Andrea Ebner al 51° posto.


Photo Gallery


Podio Uomini

1) Gregor Vezonik (SLO)
2) Jernej Kruder (SLO)
3) Jakob Schubert (AUT)
Podio Donne

1) Janja Garnbret (SLO)
2) Miho Nonaka (JPN)
3) Akiyo Noguchi (JPN)

Classifica Finale World Cup 2018
Podio Uomini

1) Jernej Kruder (SLO) 442 pt.
2) Tomoa Narasaki (JPN) 400 pt.
3) Rei Sugimoto (JPN) 334 pt.
Podio Donne

1) Miho Nonaka (JPN) 500 pt.
2) Akiyo Noguchi (JPN) 495 pt.
3) Fanny Gibert (FRA) 320 pt.
Le classifiche complete sul sito di IFSC: maschile e femminile.
Pagine
1 2 3 4 5 6 ...
E9
Samsara
King Rock
Kinobi
Il Risuolatore
Wild Climb
Varazze The Core Training Finale Climb