Le date si riferiscono al giorno di inserimento delle notizie.
Home>News>Non si impara dal passato.
Ricerca News
Non si impara dal passato.
(12/11/2004)

E’ stato scritto molto sulle prese scavate, è stato già detto tutto, però sembra non cambiare nulla.
Nel mondo della scalata, ognuno di noi vede la propria attività in modo personale, per la bellezza del passaggio, per quello che esso trasmette: è soggettivo. Però la "linea" che non deve essere oltrepassata è il rispetto del posto e del lavoro degli altri. Toni Lamprecht su un articolo pubblicato in internet riferito alle prese modificate su "Dreamtime", scrive che gli aborigeni australiani sono convinti che tutte le "cose" abbiano uno spirito, profondo, interno. Quindi anche le rocce. Certo questo mostra un’immagine più mistica e spirituale della scalata, ma comunque la vediamo, scavare blocchi è una violenza indelebile, è sbagliato. Qualunque modifica "artificiale" venga fatta alla roccia rimane permanente, "quasi" per sempre. L’acqua e il vento impiegheranno migliaia di anni per riportarla "naturale". In questo caso parlo in modo specifico di Varazze, perché vista la vicinanza da casa mia è qui che scalo di più e che posso notare maggiormente questo problema, che però accade in tutto il mondo. (Ovunque sono andato ho trovato e sentito parlare di modifiche sulla roccia). Di sicuro Varazze non è Hueco Tanks, Meschia, Buttermilk o Fontainebleau, ma come ogni area del mondo merita comunque rispetto. E’ un altro piccolo "patrimonio" di tutti noi, e se viene "conservato" con cura negli anni, ognuno, può divertirsi provando gli stessi passaggi come lo erano in principio. Così quando andiamo a scalare e troviamo blocchi modificati ci lascia una grande tristezza, (nonché rabbia), scopriamo prese migliorate da persone che evidentemente non riescono a risolvere i movimenti originali. Anche salendolo non ripetono di certo la linea che era in origine.
Per adesso ci siamo accorti di 10 boulders rovinati, probabilmente ce ne sono altri.

Christian Core


Lista passaggi modificati

PassaggioGrado inizialeSettoreAppigli modificatiGrado attuale
L'ora più buia8aEden (Giardino)Tacca prima del lancio per mano sx e piatto finale mano dx7c/+
Thrilladen7aEden (Giardino)Biditino nuovo nella fessura a metàInvariato
Toccami e cado7cPotala (Terra di mezzo)Tacchettina a metà per mano sx7b
Alphacentauri8a+Potala (Terra di mezzo)Rovescino a metà per mano dxQuasi invariato
Cassiopea6c+Potala (Druidi)Taccone prima del bordo6c
Messa delle streghe7cPotala (Druidi)Bucone svaso per mano dx7b+
Deneb7b+Potala (Druidi)Tacca a metà da pinzare per mano dx super lisciata7c
Albireo7b+Potala (Druidi)Sequenza a metà, tacca mano dx, bidito e tacca vicino7a+
Kali6c+Potala (Druidi)Tacchettina iniziale nella fessura per mano dx6c
Microlistine7c+Potala (Druidi)Nuovo intermedio per mano dx7c
E9
Samsara
King Rock
Kinobi
Il Risuolatore
Wild Climb
Varazze The Core Training Finale Climb