Le date si riferiscono al giorno di inserimento delle notizie.

Home>News>No Blowtorching please!
No Blowtorching please!
(11/01/2013)

Carlo Traversi
No blowtorching, please!
No Blowtorching please!
Non usate fiamme per asciugare gli appigli dei boulders!

Si tratta infatti di una pratica altamente sconsigliabile. Il rischio principale è che gli appigli riscaldati repentinamente possano spaccarsi per lo sbalzo termico.

Nel ultimo raduno internazionale di Västervik, al quale abbiamo partecipato, abbiamo notato infatti alcuni climbers che utilizzavano la fiamma per asciugare appigli. In quei giorni, viste le piogge frequenti, era normale trovarne alcuni bagnati.

Anche Carlo Traversi, il quale non aveva mai visto usare un sistema simile per asciugare le prese, ignaro dei rischi che ciò poteva comportare, aveva emulato i suddetti arrampicatori. Tutto ciò veniva inserito in una sequenza di un video poi pubblicato in rete.
Come si può immaginare, in breve tempo Carlo ricevette moltissime critiche per il suo comportamento.

Ora, in un articolo sul suo blog, Carlo fa il punto sulla situazione e spiega di non essere stato al corrente dei rischi connessi a tale pratica, a lui, fino a quel momento, sconosciuta, esortando a non emularla.
E9
Samsara
King Rock
Kinobi
Il Risuolatore
Wild Climb
Varazze Coreclimbs The Core Training Finale Climb
> Versione Mobile (beta)